Il video del secondo webinar del ciclo “Fast Security” con Fortinet

Giovedì 26 maggio 2016 si è tenuto il secondo dei 3 webinar sulla sicurezza con Fortinet.

Gli attacchi 0-day sono in agguato, sempre più mirati e specializzati.

Nell’odierno panorama della cyber-security quello che non viene rilevato può nuocere: in particolare gli attacchi mirati e personalizzati che aggirano sempre più facilmente i tradizionali sistemi di difesa presentandosi sotto-forma di file innocui che vengono scambiati di continuo nel workflow quotidiano di un’azienda. Ogni volta che un utente, più o meno esperto, scarica un’e-mail si corre il rischio che un hacker guadagni l’accesso ai suoi dati o, come recentemente è accaduto su scala mondiale con Cryptolocker, attivi dei processi di crittografia con richiesta di riscatto. Demandare ai Cloud Provider la gestione della protezione ATP spesso rallenta notevolmente i processi e rende il sistema poco flessibile.

Il framework Advanced Threat Protection (ATP) potenziato di Fortinet, FortiSandbox si integra senza problemi con le appliance firewall Fortigate e con le piattaforme di e-mail security FortiMail creando un sistema di difesa collaborativo. L’approccio “Prevent, Detect e Mitigate” alle minacce avanzate consente alle aziende di bloccare minacce note prima che infettino l’infrastruttura, scoprirne di nuove ed evolvere continuamente per offrire una prevenzione potenziata.

Angela Predico
VM Sistemi – Marketing Assistant

Related Posts