Verso la Trasformazione Digitale: l’intervista al nostro presidente su Watt Elettroforniture

pagina-60pagina-61pagina-62pagina-63

Sul numero cartaceo di Settembre/Ottobre di Watt Elettroforniture è stata pubblicata l’intervista al nostro presidente Gian Domenico Ceroni.

I Macro Trend più dirompenti, sia in ambito tecnologico, sia più in generale economico, sono indispensabili per capire se la nostra programmazione aziendale tiene in considerazione tutte le evoluzioni che il mercato segue – o seguirà – nel breve e medio periodo.

In questo contesto storico, che gli esperti definiscono “darwinismo digitale”, diviene fondamentale, per la sopravvivenza dell’impresa, la messa a regime di strategie digitali, in grado di far evolvere continuamente il business, mantenendolo al passo con i tempi. Le ricerche di Brian Solis – analista digitale, antropologo e futurista, che con la sua Altimeter Group studia gli effetti dirompenti che la tecnologia avrà sul modo di fare business nelle imprese e sull’intera società globale – indicano che uno dei principali “Disruptive and Technology Trend” del triennio a venire sarà sicuramente rappresentato da un nuovo modo di valorizzare il proprio brand: l’esperienzialità sarà più importante del prodotto/servizio.

Approfondiamo con Gian Domenico Ceroni, Presidente di VM Sistemi SpA, il ruolo e le opportunità delle imprese del settore della distribuzione del materiale elettrico, all’interno dello scenario della Trasformazione Digitale.

Quanto è importante per un cliente il fatto di avere un fornitore di sistemi che parla la propria stessa lingua e risponde al telefono?

Più che di help desk o supporto tecnico oggi si parla di far vivere ai propri Clienti un’esperienza, il più possibile positiva. Il prodotto non può raggiungere elevati standard e adeguato valore, senza essere correlato ad un servizio di alto livello, in grado di accompagnare quotidianamente il Cliente nel suo percorso di crescita.

Per offrire un’esperienza sempre più elevata, abbiamo costituito un Services Operations Center (SOC), finalizzato al supporto, in maniera integrata, ai Clienti che hanno scelto nel tempo di adottare le nostre soluzioni, sia in ambito Applicativo, sia ICT. Attività di post-vendita ed help desk, riguardanti i nostri Gestionali ERP, le soluzioni di Business Intelligence (Data Discovery), gli ordini via web con WebOrder, la Gestione Documentale, la Fatturazione Elettronica e il Business Process Management, i Data Center, le soluzioni di Networking, i Managed Services, la Gestione unificata delle minacce, ecc.

Sotto la direzione del Service operation manager, i nostri specialisti, continuamente formati ed aggiornati rispetto allo stato dell’arte tecnologico ed applicativo, effettuano azioni di monitoraggio e manutenzione da remoto, per garantire il corretto funzionamento dell’infrastruttura tecnologica dei nostri Clienti, oltre a rispondere prontamente alle richieste di assistenza, pervenute tramite centralino, o inoltrate attraverso l’apposita area riservata del sito web. E rispondere prontamente non è tutto, per aggiungere un ulteriore tassello all’esperienza del Cliente, crediamo sia necessario trasmettere tutti i valori che contraddistinguono la nostra realtà, partendo quindi dalle persone, dalla loro soddisfazione e dall’eticità dell’approccio.

Nel rapido succedersi di nuove tecnologie, da ultima il Cloud, com’è possibile aiutare i clienti a non restare disorientati?

La chiave è sempre la stessa e valeva negli anni ‘80 come oggi. Il punto di partenza è sempre il bisogno del Cliente e non, come spesso accade, la portata tecnologica della proposizione.

Questo concetto tanto semplice, quanto potente, ha contribuito alla nostra evoluzione nel tempo e oggi ci configuriamo come Hyperintegrator, ovvero siamo in grado di offrire un supporto tecnologico a 360°, attraverso l’integrazione di diverse soluzioni presenti sul mercato, che si sviluppa da un unico punto focale inziale: l’assessment. Prima di offrire una soluzione è sempre doveroso analizzare, capire e valutare, insieme al Cliente, il proprio reale bisogno.

Prendiamo come esempio la Continuità del Business. Ogni azienda presenta l’esigenza di non avere interruzioni operative, dalle quali potrebbero derivare pesanti ripercussioni economiche e d’immagine.

A seconda del risultato che si vuole ottenere, la Business Continuity può essere implementata attraverso una configurazione a complessità crescente, fino ad arrivare all’implementazione di soluzioni di Cloud Backup e Cloud Disaster Recovery, in grado di offrire il ripristino dell’intera infrastruttura ICT, in tempi decisamente brevi.

Tecnologie proprietarie e “standard”. Come orientarsi nella scelta delle une o delle altre?

Le tecnologie “standard”, o meglio orizzontali, in particolare le soluzioni applicative gestionali, rivolte a svariati o addirittura a tutti i settori d’attività, sono assolutamente valide, ma lo sforzo necessario per renderle aderenti alle svariate esigenze del proprio particolare processo produttivo, a volte rischia di far lievitare i costi di implementazione.

La forza delle nostre soluzioni sta proprio nella loro verticalizzazione. VM è l’acronimo di Vertical Market e questo dimostra quanto sia importante per noi la conoscenza approfondita delle esigenze dei nostri Clienti. Il mercato verticale più importante per noi, in termini di volumi, è rappresentato dalla Distribuzione del Materiale Elettrico. Tale specializzazione ci rende inoltre un interlocutore privilegiato nei confronti del Cliente, il quale può sfruttare la nostra decennale esperienza, sia rispetto al settore, che allo stato dell’arte della tecnologia, in modo da ottimizzare ogni investimento e usufruire di garanzie di funzionamento, non del tutto scontate.

Quanto è importante per voi la formazione?

Il livello delle competenze dei collaboratori e il loro continuo aggiornamento è fondamentale per un’azienda che annovera al centro dei propri valori appunto le persone. La Trasformazione Digitale insiste molto sul tema dell’intelligenza artificiale, che comunque – passatemi il termine – «per fortuna», non può sostituire la sensibilità e il libero arbitrio che ancora rende l’apporto umano insostituibile per l’azienda e per il business. Restare al tempo con la tecnologia comporta una naturale vocazione all’aggiornamento continuo. I nostri collaboratori hanno una base comune, rappresentata dalla passione per la tecnologia, e noi cerchiamo di trasmettere loro valori di creatività, volontà ed etica, investendo non solo denaro ma anche tempo nella loro crescita.

La formazione continua è anche un requisito della normativa volontaria per la qualità del processo – ISO 9001 – a cui crediamo molto, per il governo che ci permette di avere sulla nostra pianificazione.

La tecnologia digitale sta rivoluzionando il rapporto tra aziende e consumatori. Accade anche nelle relazioni B2B?

La risposta è assolutamente sì. A differenza dei soggetti privati, quelli giuridici – le imprese – presentano alcune peculiarità nella propria “journey“di acquisto, ma, comunque, essendo composte da persone,

  • si informano per mettere a fuoco maggiormente i propri bisogni,
  • seguono da vicino i successi di concorrenti e di aziende di altri settori a scopo emulativo,
  • valutano i vantaggi di acquisire una soluzione piuttosto che un’altra e
  • solo dopo una completa e approfondita analisi, procedono all’acquisto.

Queste premesse ci spingono a rappresentare – in primis – una fonte informativa di livello per i nostri Clienti, attraverso i contenuti diffusi periodicamente sui nostri canali di comunicazione: il blog del nostro sito web www.vmsistemi.it, le newsletter tematiche, i social network ed infine, ma non per importanza, gli incontri off-line che periodicamente ci piace organizzare con i nostri stakeholder (riunioni commerciali, eventi, ecc.).

Cosa serve per rafforzare i rapporti esistenti con i clienti del settore (parliamo se possibile del settore del materiale elettrico) e cos’altro occorre per trainare nuove collaborazioni?

Vicinanza e ascolto, soluzione dei particolari bisogni, flessibilità e offerta di esperienzialità, sono valori aggiunti apprezzabili in maniera trasversale al settore. Se poi ci confronta puntualmente con la Distribuzione del Materiale Elettrico occorre conoscere approfonditamente il relativo mercato, in modo da anticiparne i mutamenti e offrire alle imprese che ne sono protagoniste, strumenti sempre all’avanguardia in modo che esse stesse possano trasmettere ai propri Clienti i medesimi valori in cui crediamo.

I nuovi assetti della distribuzione di materiale elettrico (leggi: acquisizioni, riorganizzazione dei consorzi e così via) hanno comportato una rifocalizzazione delle vostre strategie promozionali?

Come detto, la flessibilità è uno di quei valori che ci contraddistingue e che permette al Made in Italy in generale di continuare a competere nella società globalizzata. Aggiungendo il concetto di sostenibilità, sia ambientale che economica, al quale incrociamo la nostra mission, che si riassume nel “dare solide radici alla crescita del business dei nostri Clienti”, nasce la campagna “Put Your Hand On Sustainability”. Rappresentato dall’elemento bamboo, uno dei materiali più resistenti, flessibili, adattabili e sostenibili presenti in natura, tale messaggio ha l’obiettivo di stimolare la crescita sostenibile, coinvolgendo il nostro intero ecosistema, dai Fornitori, ai Partner, dalle nostre Persone, ai Clienti finali.

In prospettiva, nelle aziende del settore, quale ruolo potrà assumere l’IT?

I Social Network e in generale la digitalizzazione, ci insegna che l’IT sarà sempre più in grado di ottimizzare l’operatività aziendale, per avvicinare maggiormente il Cliente finale, partendo dalle sue esigenze, fino a sfociare in vere e proprie esperienze, in grado di stimolare e diffondere emozioni positive.

Non più quindi considerare il ruolo del Cliente finale come mero consumatore di prodotti e servizi, bensì come parte integrante dell’azienda. Un Cliente che rappresenti sia la prima fonte di finanziamento, sia il principale ingranaggio – driver – dell’innovazione aziendale.

Elettrix, l’applicativo gestionale per i distributori di materiale elettrico, da oggi utilizzabile su qualsiasi browser.

Realizzato specificatamente per le imprese che operano nel settore della Distribuzione di Materiale Elettrico, è caratterizzato da una estrema parametrizzazione, che permette estrema flessibilità e completa adattabilità agli schemi organizzativi ed ai processi delle aziende del settore.

Gestione integrata di tutte le aree aziendali: Commerciale, Magazzino, Logistica, Amministrazione.

Controllo ed analisi in tempo reale, interfaccia grafica per massimizzare la User Experience, garanzia sulla sicurezza dei dati. Nessun setup sul Client per svincolarsi dalla postazione di lavoro e aumentare efficienza e continuità del business.

Possibilità di backup e disaster recovery sia on-premise, sia in cloud.

Interamente sviluppato da VM Sistemi, viene continuamente aggiornato per rispondere alle esigenze del mercato.

Gestione completa di tutte le esigenze di automatizzazione e ottimizzazione dei processi aziendali, integrandosi completamente con la Suite di Business Intelligence DataDiscovery, con le soluzioni di Gestione Documentale e di Business Process Management realizzate su ARXivar, nonché con la gestione degli ordini online tramite Web Order. Quest’ultima funzionalità è disponibile anche in versione mobile, sia per iPhone e iPad, sia per smartphone e tablet Android, e offre un semplice ed immediato canale di vendita B2B.

Acquisizione della firma grafometrica del cliente/trasportatore su un dispositivo touch-screen e archiviazione automatica del documento di trasporto firmato, grazie all’applicativo Firma Easy, per la “vendita a banco”. Per migliorare il processo di consegna, a disposizione SafeDelivery, il software che, tramite l’utilizzo di palmari con lettura di codici a barre, facilita l’attività del trasportatore, fornendo tutte le informazioni necessarie alla consegna e guidandolo nella spunta dei materiali e nell’acquisizione della firma digitale del destinatario.

IL SOFTWARE PER IL SUCCESSO DEL DISTRIBUTORE DI MATERIALE ELETTRICO

Headline_ElettrixSul mercato da più di 30 anni e da più di un decennio conosciuta con il nome di Elettrix, la soluzione ERP per la gestione delle imprese di Distribuzione di Materiale Elettrico, interamente sviluppata da VM Sistemi, è oggi utilizzabile su qualsiasi browser.

Realizzata specificatamente per le imprese del settore, è caratterizzata da una estrema parametrizzazione che permette una completa adattabilità agli schemi organizzativi ed ai processi aziendali.

Elettrix – dichiara Gian Domenico Ceroni – è in grado di gestire, in maniera integrata, tutte le aree aziendali: Commerciale, Magazzino, Logistica ed Amministrazione, e permette il controllo e l’analisi in tempo reale. L’ interfaccia grafica per massimizzare la User eXperience è una garanzia di sicurezza dei dati. Inoltre, non è previsto alcun setup sul Client, per svincolarsi dalla postazione di lavoro e aumentare efficienza e continuità del business. Elettrix mette a disposizione strumenti di Backup e Disaster Recovery sia on-premise che in cloud”.

Per fornire una gestione completa di tutte le esigenze di automatizzazione e ottimizzazione dei processi aziendali, Elettrix si integra completamente con la Suite di Business Intelligence DataDiscovery, con le soluzioni di Gestione Documentale e di Business Process Management realizzate su ARXivar, nonché con la gestione degli ordini online tramite Web Order. Quest’ultima funzionalità è disponibile anche in versione mobile, sia per iPhone e iPad, sia per smartphone e tablet Android, e offre un semplice ed immediato canale di vendita B2B.

Un’ulteriore vantaggio, apportato dall’acquisizione della firma grafometrica del cliente/trasportatore su un dispositivo touch-screen e dall’archiviazione automatica del documento di trasporto firmato, è possibile grazie all’applicativo Firma Easy, per la “vendita a banco”. “Per migliorare il processo di consegna – spiega il Presidente di VM Sistemi – mettiamo a disposizione SafeDelivery, il software che, tramite l’utilizzo di palmari con lettura di codici a barre, facilita l’attività del trasportatore, fornendo tutte le informazioni necessarie alla consegna e guidandolo nella spunta dei materiali e nell’acquisizione della firma digitale del destinatario”. 


Angela Predico

VM Sistemi – Marketing Assistant

 

 

Related Posts