Sulle spalle dei giganti: il contributo di Gian Domenico Ceroni su Commercio Edile

Come per tutti i trend tecnologici, anche nel mercato del Commercio Edile avviene quotidianamente l’aumento graduale ma costante nell’attenzione al web, che significa sì B2B, ma anche B2C. Sempre più coinvolgimento del Cliente finale, sia attraverso piattaforme web proprietarie e “superspecializzate”, sia sfruttando i grandi web store dei colossi del mercato rivolto al consumatore, quali ad esempio eBay e Amazon. L’obiettivo principale è sempre lo stesso: la fidelizzazione del Cliente. La strategia è quella di aumentare la qualità del servizio attraverso soprattutto l’arricchimento delle informazioni da trasmettere, come valore aggiunto. Oggi infatti il distributore, oltre alla conoscenza capillare del territorio, deve anche offrire un valore aggiunto sempre più attraente al proprio Cliente, per continuare a giocare la partita della competizione coi grandi gruppi, su questo mercato talmente dinamico da tendere alla schizofrenia.

Diviene quindi necessaria l’introduzione di nuove tecnologie, soluzioni all’avanguardia che solo prodotti internazionali – uno su tutti SAP Business One, nella sua specifica versione hydroOne per la Distribuzione di Materiali e Finiture per l’Edilizia, verticalizzata da VM Sistemi – sono in grado di garantire, ma che possono portare le medie realtà a confrontarsi ad armi pari con i grandi gruppi, sempre alle prese con nuove acquisizioni. Grazie soprattutto all’apporto di ETIM e di informazioni di prodotto molto dettagliate, può essere stimolato il bisogno del Cliente finale. Product Information Management (PIM) che abilita quindi tutta una serie di potenzialità fino ad oggi complicate da sfruttare, come l’inserimento a Volantino di Promozioni, molto dinamiche e attivabili anche su brevissimi periodi. E la forza delle soluzioni ERP internazionali non si limita a queste opportunità, ma viene ulteriormente elevata da tutti quegli strumenti che consentono di valutare l’effettivo ritorno di ogni singola promozione, correlando margini e trattative fornitore, fino al più profondo dettaglio commerciale.

Gian Domenico Ceroni, President & CEO @ VM Sistemi: “La trasformazione digitale di un’azienda presuppone sì nuove tecnologie, ma può avere successo solo se le sue persone decidono di supportarle. Per ottenere ciò occorre un coinvolgimento profondo, attraverso una condivisione degli obiettivi, oltre che dei benefici. Ecco perché diventa necessario l’accompagnamento di un abile Digital Leader, in grado di trasmettere una forte carica emotiva, derivante dalla sua esperienza, maturata lungo un percorso di casi di successo.”

Rassegna stampa Commercio Edile Ottobre 2019

SAP Business One connette ogni persona e processo – dalla rendicontazione finanziaria e delle spese all’approvvigionamento e allo stock – in una soluzione integrata e scalabile, per controllare i costi, gestire la conformità e aiutare il tuo team a prendere rapidamente le decisioni necessarie a gestire l’azienda come vuoi tu.

Le imprese evolvono nel tempo e spesso adottano molteplici sistemi e processi, talvolta tra loro incompatibili, che duplicano il lavoro e frenano l’espansione. Dagli ordini ai margini, dai ricavi alle consegne, SAP Business One è un’applicazione sicura che permette una strategia di crescita affidabile. Può essere utilizzata per gestire tutte le aree del tuo business, che ad oggi, forse, gestivi tramite fogli di lavoro e sistemi manuali.

SAP BUSINESS ONE IN BREVE

  • Acquisisce tutte le informazioni aziendali su un unico sistema scalabile
  • Risponde ai tuoi quesiti più importanti sfruttando le funzionalità integrate della soluzione di Business Intelligence
  • Permette ai dipendenti di accedere al software in mobilità con una applicazione mobile intuitiva
  • Può essere implementata on-premise o nel cloud

Adalberto Casalboni
VM Sistemi – Marketing Manager

Related Posts

Pin It on Pinterest