Data Center Modernization

L'infrastruttura tecnologica per la trasformazione digitale. Tra Artificial Intelligence e Multicloud ibrido.

Per ottenere una panoramica completa su questa soluzione

I dati sono ciò che alimenta la trasformazione digitale. L’Artificial Intelligence sblocca il valore di tali dati e il multicloud ibrido è la piattaforma per democratizzarli. Le aziende leader stanno investendo in AI e multicloud per valorizzare i loro dati in modi totalmente nuovi.

Soprattutto nell’era post-pandemica, nella quale le organizzazioni si trovano ancora di più a proteggere carichi di lavoro e dati sensibili, è fondamentale supportare nuove applicazioni e fornire congruenza e semplicità in tutta l’azienda.

ESIGENZA

Il focus delle imprese in materia di gestione e protezione dei dati si concentra su:

  • Prevedere e modellare i risultati futuri
  • Consentire alle persone di svolgere un lavoro di maggior valore
  • Creare flussi di lavoro intelligenti che automatizzino le decisioni e le esperienze
  • Re-immaginare modelli di business altamente personalizzati
  • Eliminare le complessità con infrastrutture di ultima generazione, le quali permettano di eseguire, gestire e proteggere le applicazioni aziendali, in un ambiente IT ibrido perfettamente integrato, senza dover acquistare hardware personalizzato, riscrivere applicazioni o modificare modelli operativi.

SOLUZIONE

IBM Power System è la base per la modernizzazione delle infrastrutture ICT.

Infrastructure for Hybrid Multicloud
Infrastructure for Hybrid Multicloud rappresenta la possibilità di scegliere nel modo migliore dove collocare le risorse – public cloud, on-premises, private cloud o hybrid cloud – a sostegno delle iniziative di business strategiche per l’impresa. Il percorso verso hybrid cloud richiede un’ampia gamma di tool e strumenti per trasformare le operazioni e consentire di soddisfare i bisogni aziendali.

Le nuove funzionalità rese disponibili dalla piattaforma IBM Power Systems supportano la trasformazione del data center indipendentemente dal punto di partenza in cui ci si trova attualmente. Le applicazioni tradizionali AIX®, IBM i and Linux® possono essere modernizzate e portate in un ambiente hybrid cloud automatizzando le operazioni IT con Ansible, realizzando co-locating di workloads container based con applicazioni VM-based. Unified enterprise hybrid cloud experience IBM Power Systems consente ai Clienti di migrare le loro applicazioni mission-critical verso hybrid cloud senza dover applicare refactoring o re-platforming.

Per raggiungere questo obiettivo, sono state implementate maggiori funzionalità che rendono possibile una unified experience nell’acquisizione dinamica di capacità in tutti gli ambienti Power®.

  • La nuova opzione di crediti di capacità ibrida offre ai clienti la possibilità di acquistare i crediti in anticipo e di spenderli in tutto il cloud ibrido quando consumano risorse
  • I Nuovi moduli certificati Ansible attraverso le distribuzioni di cloud ibridi su ambienti AIX ®, IBM i e Linux ® consentono un’automazione coerente in tutti gli ambienti che facilitano l’integrazione e la standardizzazione delle applicazioni mission-critical
  • La disponibilità di un consumo flessibile espande la capacità dinamica in tutti gli ambienti operativi per aumentare le opzioni per l’esecuzione di carichi di lavoro RHEL e SUSE Linux insieme a AIX e IBM i

Modernizzare le applicazioni esistenti

  • La nuova generazione di AIX, AIX 7,3, continuerà una tradizione di 35 anni di innovazione con funzionalità potenziate che erogano resilienza, sicurezza e scalabilità necessaria per ottenere il cloud ibrido di ambienti IT
  • IBMi 7.1 è ora disponibile nel cloud su IBM Power Systems Virtual Server come opzione per quei clienti che desiderano effettuare l’upgrade a IBMi 7.3, ma necessitano di più tempo Creare nuovi servizi applicativi
  • Semplificare e accelerare le distribuzioni cloud private con una nuova versione flessibile pre-configurata IBM Power Systems Private Cloud Rack Solution che fornisce un ambiente a supporto dell’infrastruttura esistente, sia essa basata su LINUX, IBM i o AIX. Può agevolare l’organizzazione del cliente nel cloud management e fornire un ambiente infrastructure-as-a-service (IaaS) per accelerare lo sviluppo e le operazioni a sostegno di applicazioni cloud-native basate su containers Kubernetes with Red Hat OpenShift Container Platform
  • Espandere il cloud pubblico con Red Hat ® OpenShift ® su IBM Power Systems Virtual Server, che consente ai clienti di distribuire OpenShift cluster con un’operazione rapida
SAP HANA on Power
L’implementazione di SAP HANA da parte delle aziende, caratterizzato dall’utilizzo in-memory di transazioni e analytics, consente agli utenti di prendere velocemente delle decisioni inerenti al business. Questo ha obbligato le organizzazioni a rivalutare la propria infrastruttura IT. Gli utenti infatti hanno riconosciuto che per supportare SAP HANA sia necessario poter far crescere significativamente le performance del Sistema, poter garantire un accesso senza interruzioni di servizio e nel contempo garantire un TCO in linea con le riduzioni del budget IT.

L’infrastruttura SAP HANA on IBM® POWER® consente di dare una risposta a queste necessità. È la prima piattaforma a supportare un ambiente certificato per istanze virtualizzate consentendo, tramite la virtualizzazione built-in firmware-based, un approvvigionamento granulare, rapido e semplice delle risorse necessarie.

La soluzione HANA on POWER utilizza le distribuzioni LINUX SUSE o Red Hat Enterprise che possono sfruttare pienamente i vantaggi in termini di performance, scalabilità e Cloud dell’architettura POWER mediante:

  • Peripheral Component Interconnect Express (PCIe) Gen4 e open coherent accelerator processor interface (OpenCAPI).
  • Impatto zero per le operazioni di downtime pianificato con live partition mobility.
  • Massima affidabilità con 99.999 percentuale di uptime.
  • Fino a 192 POWER9 cores con simultaneous multithreading per massimizzare le performance per-core.
  • Provisioning con scale up virtualization di 28TB.

 

Dalla partnership tra IBM e Forrester è nato inoltre lo studio sul Total Economic Impact (TEI) al fine di determinare quale fosse stato l’impatto sul business dei clienti in seguito all’implementazione di SAP HANA on Power Systems.

 

 

In base a queste analisi è emerso che questi hanno raggiunto un ROI pari al 137% e vantaggi tali da ottenere un payback in soli 7 mesi.

The Power System AC922
The Power System AC922

Uno dei temi più attuali che le organizzazioni stanno affrontando riguarda l’AI impiegata al fine di migliorare i processi interni all’azienda e verso l’esterno. Questa tematica investe oggi trasversalmente tutti i settori industriali. Le iniziative di AI sono passate dai laboratori ai board di Direzione, dove Data Scientists e IT leaders collaborano insieme nella sperimentazione e realizzazione di progetti, allo scopo di portare valore al business e guadagnare vantaggio competitivo.

Alcuni campi di applicazione cross-industry:

Per portare al successo le iniziative AI è necessario che l’infrastruttura superi le barriere tradizionali di performance e calcolo.

Questa deve essere ingegnerizzata per:

  • Processare con efficienza e velocità grandi volume di dati
  • Essere dotata di CPU specializzate per il calcolo intensivo e parallelo (accelerators)
  • Extreme I/O: Interconnessioni con alta bandwidth per supportare data throughput molto veloci e far calare la latenza.
  • Scalability – per far passare le iniziative AI dal progetto pilota alla fase di produzione.

BENEFICI

  • Utilizzo flessibile ed efficiente
  • Maggiori performance con meno servers
  • Performance di classe superiore per enterprise data
  • Sicurezza e resilienza garantite. Five nines uptime — 99.999% or greater availability — equivale a 5.26 minuti per server/per anno di downtime
  • Open POWER Foundation
  • Piattaforma di riferimento per Red Hat OpenShift Container
  • Soluzioni IBM Cloud Pak
  • Innovativo con un esteso ecosistema software
  • Deployement più semplice: installazione rapida di una nuova piattaforma di dati e AI cloud privati, integrata con il firewall, nel giro di poche ore.
  • Adattabilità a diverse esigenze: ottenere la capacità pay-as-you-grow con nodi hardware plug-and-play e un intuitivo store di app software.
  • Gestione unificata delle risorse IT: gestione semplificata del software e dei sistemi con una dashboard unificata e intuitiva.
  • Superare i silos di dati: connessione e perfetta integrazione dei dati su tutti i cloud.
  • Sfruttare l’hardware ottimizzato: accelerazione hardware FPGA (field-programmable field array) integrata per l’inferenza AI, che supporta carichi di lavoro sui dati orientati all’AI.
  • Red Hat in a box: configurare un cloud privato basato su Red Hat.

PARTNER TECNOLOGICI

Partner logo Rittal
Logo Microsoft

LE NOSTRE SOLUZIONI CLOUD & INFRASTRUCTURE

Storage Modernization
Cloud Solutions
Disaster Recovery & Business Continuity
Modern Data Protection & Copy Data Management
Data Center Modernization
12 Maggio 2021

Pin It on Pinterest