Pubblicato il programma di Techsentially

Oltre 30 relatori il 16 maggio al FICO, per trasmettere conoscenza ed esperienza diretta e contribuire all’evoluzione digitale delle imprese

Quanto sono pronte le imprese Italiane ad abbracciare concretamente la rivoluzione 4.0?
GDPR, BlockChain, Bitcoin… quali sono i rischi e le opportunità dell’ICT Security per le imprese? 

Queste ed altre domande a cui oltre 30 relatori risponderanno, Mercoledì 16 Maggio 2018 durante Techsentially, l’importante evento, organizzato in collaborazione con Talea Consulting, dedicato alle imprese italiane dinamiche e vocate alla crescita.

Piano nazionale digitale, opportunità, incentivi e finanziamenti, fatturazione elettronica B2B, digitalizzazione dei processi, istantaneità decisionale, e-commerce, logistica, GDPR, attacchi informatici e tanto altro…

Esperti di livello nazionale, testimonianze aziendali di CEO e CIO, rappresentanti delle istituzioni e delle community, università, vendor tecnologici internazionali…

Techsentially èuna messa a fuoco del paradigma 4.0bacchetti

Assodato che Industria 4.0 è la leva chiave per rilanciare la manifattura a livello globale e che dal 2018 il piano di digitalizzazione nazionale ha virato sul più inclusivo Impresa 4.0, occorre chiedersi: “Quanto sono pronte le imprese Italiane ad abbracciare concretamente la rivoluzione 4.0?” A questa domanda e ad una serie di quesiti di maggiore dettaglio, a Techsentially prova a dare una risposta il prof. Andrea Bacchetti RISE, Università degli Studi di Brescia – attraverso i numeri derivanti dalle sue ricerche, correlate alle politiche nazionali e ai relativi incentivi.

Quindi: quante sono le aziende che stanno già abbracciando il paradigma 4.0, e a che punto sono quelle che ancora non lo hanno fatto? Scopritelo insieme a noi il 16 maggio al FICO di Bologna.

Techsentially èsfatare i miti dell’ICT Securityflora

GDPR, Blockchain, Bitcoin, ecc., sono gli argomenti su cui e aziende hanno forte interesse in questo particolare momento storico, in cui il pericolo degli attacchi informatici cresce esponenzialmente. Ma le imprese stesse sono davvero consapevoli dei rischi e delle modalità di difesa, prevenzione e reazione esistenti? Con l’aiuto dell’esperto e seguitissimo Matteo Flora e degli stakeholder coinvolti, a Techsentially proviamo a fare chiarezza sugli argomenti dell’ICT Security, ampiamente presidiati dalla nostra Business Unit dedicata.

Techsentially ècoinvolgimento degli Stakeholder

  • Imprese

I principali casi di successo  raccontano la propria esperienza di innovazione tecnologica: Orogel, Benelli, Bucci Industries, Usco, Penske Automotive Italia e tanti altri.

  • Vendor tecnologici

I principali vendor tecnologici internazionali, selezionati quotidianamente per offrire soluzioni iperintegrate di eccellenza, presentano le proprie novità durante i workshop paralleli del pomeriggio e incontrano le imprese nell’area networking. IBM, SAP, ARXivar, Palo Alto Networks, BitDefender, Qlik, Dell e tanti altri.

sponsor

  • Altri Player, Community e Istituzioni

Per arricchire ulteriormente i contenuti dell’evento, da cui le imprese partecipanti potranno mettere a fuoco maggiormente le tematiche a loro care, ai talk di Techsentially raccoglieremo i pareri di tanti altri stakeholder del panorama economico-tecnologico: Metel, Idrolab, Studio Legale Colin & Partners, HackInBo Community, Unioncamere Emilia Romagna, Università di Bologna.

Tutti insieme per approfondire lo scenario, i driver di innovazione e i bisogni delle imprese a cui la tecnologia, sapientemente (iper)integrata, può rispondere.

Al termine della giornata di lavori l’imperdibile bonus meeting: full immersion guidata nei 100.000 mq di FICO.

Ulteriori informazioni, video presentazione evento ed iscrizioni su www.techsentially.it.

#TECHSENTIALLY      #HYPERINTEGRATION

 

Angela Predico
VM Sistemi – Marketing Assistant

Related Posts

Pin It on Pinterest