Lo smart working come opportunità di business

Nella situazione di emergenza in cui ci troviamo, un grande cambiamento sta impattando il nostro modo di lavorare ed il nostro stile di vita. Ci siamo ritrovati ad organizzare in pochissimo tempo il nostro lavoro e, per chi ne ha la possibilità, lo ha potuto fare in modalità smart working; lavorare da casa è diventata una esigenza immediata e fondamentale per poter continuare a portare avanti l’azienda.

Ma se per alcuni il lavoro in smart working è considerato un sgambetto per il business, per altri può essere una opportunità per una trasformazione digitale totale di tutte le imprese, ossia una leva per poter rendere “normale e abituale” la possibilità di poter condividere informazioni e documenti in maniera agile, immediata, sicura e soprattutto tramite qualsiasi dispositivo.
I nostri colleghi di Talea Consulting mirano da sempre proprio a questo obiettivo: velocizzare, automatizzare e snellire i processi aziendali dei propri clienti.

Lo smart working come trasformazione culturale in primis

Se lavorare in smart working significa prevedere un rinnovamento delle tecnologie, per permettere alle persone di accedere ai dati e agli strumenti con la stessa facilità con cui accede ai dispositivi personali, per trasformare l’azienda in un Digital Workplace si deve lavorare in primis sulla cultura e sull’approccio verso questa metodologia, perchè significa intraprendere un percorso di cambiamento che coinvolga Persone Processi oltre all’aspetto tecnologico: quali strumenti, quali tecnologie, quali infrastrutture adottare sono solo una parte del concetto di Smart Working. Una questione culturale quindi, che prima ancora delle tecnologie ha bisogno di un ripensamento delle modalità operative, dei processi e delle relazioni delle persone, così da incoraggiare ciascun membro di un team a promuovere iniziative e ad assumersi la responsabilità rispetto agli obiettivi fissati. In questo modo si possono “raccogliere i frutti” di una strategia innovativa. Infatti, prendendo in considerazione i dati, secondo l’Osservatorio Smart Working 2019 del Politecnico di Milano lavorare in modalità smart porterebbe un maggior benessere organizzativo e aumenterebbe la produttività e la qualità del lavoro. Gli smartworkers, secondo i numeri, sarebbero quindi più produttivi degli altri lavoratori tradizionali, poiché riescono ad organizzare meglio il lavoro e la vita privata. Il lavoro smart dovrebbe essere quindi parte integrante della strategia di business, parallelamente agli obiettivi aziendali.

Per citare una frase dei nostri colleghi di Talea Consulting, “Diventare Digitali” non è più un’opzione, ma un must. La maggior parte delle organizzazioni e dei dirigenti hanno capito l’importanza della trasformazione digitale e ormai digitalizzare un’organizzazione è fattibile. La parte difficile è cambiare le abitudini radicate.

La trasformazione digitale è un obiettivo attuale di tutte le aziende.

Ma cosa ci vuole per trasformare digitalmente un’organizzazione con successo? 
È palese che la tecnologia da sola non basti, un’organizzazione non è automaticamente “digitale” solo perché ha implementato strumenti digitali, seppur all’avanguardia. La trasformazione digitale di un’azienda può avere successo solo se le sue persone decidono di supportarla e per ottenere ciò occorre un coinvolgimento profondo, attraverso una condivisione degli obiettivi, oltre che dei benefici. Ecco perché diventa necessario essere accompagnati da un abile Digital Leader, in grado di trasmettere una forte carica emotiva, derivante dalla sua esperienza, maturata lungo un percorso di casi di successo.

 

Chi è Talea Consulting
Chi è Talea Consulting
Talea Consulting opera in ambito Enterprise Information Management (EIM), con particolare attenzione alle tematiche di Gestione Elettronica dei Documenti, Workflow, Business Process Management (BPM), Conservazione Elettronica ed in generale all’insieme di strumenti che consentono la gestione dei documenti prodotti e ricevuti all’interno di un’organizzazione, indipendentemente dal loro formato. Nata a Gennaio 2014 dall’incontro tra VM Sistemi, storica azienda del settore dell’Information Technology specializzata nella realizzazione di soluzioni gestionali per il mercato della Distribuzione e nel fornire soluzioni ICT iperintegrate ad alto valore aggiunto, e un team di Professionisti accomunati da amicizia, passione per il proprio lavoro e una condivisa visione strategica trova proprio nelle persone il suo valore più grande: una profonda esperienza consulenziale maturata in anni di lavoro e sviluppo di progetti EIM per importanti realtà nazionali e internazionali. I valori fondamentali su cui si basa Talea Consulting si esprimono con termini quali concretezza, affidabilità, competenza e grande capacità di collaborazione in sinergia con le esigenze specifiche dei clienti.


Angela Predico

VM Sistemi - Marketing Specialist

Related Posts

Pin It on Pinterest