Le Cyber prospettive del dopo GDPR

Il 2019 sarà dunque l’anno del consolidamento dell’ICT Security in azienda?
GDPR

 

Le aziende italiane considerano il GDPR oramai come un “problema risolto”, anche se francamente, dal nostro osservatorio privilegiato, possiamo purtroppo affermare che numerosissimi sono i casi in cui le soluzioni adottate sono servite solo per un adeguamento normativo e non per una reale protezione dell’infrastruttura aziendale. Il vero senso del GDPR è quello, da una parte sì di proteggere i dati personali dei cittadini europei, ma dall’altra è quello di stimolare le aziende a proteggersi dai cyber attacchi, sempre più numerosi e organizzati.

Assumendo comunque che il tema GDPR sia a regime, è ora la volta degli operatori interessati dalla normativa NIS. Questi dovranno adeguarsi ai principi generali già emanati ed alle eventuali ulteriori indicazioni che verranno dalle Autorità nazionali competenti, agendo sempre in un’ottica di responsabilizzazione basata sull’adozione preventiva di adeguate misure di sicurezza, desunte da un’analisi del rischio e da continue attività di auto-vigilanza con obbligo di denuncia alle autorità degli eventuali incidenti occorsi.

Sempre nel corso del 2019 andranno a regime sia lo CSIRT Italiano che il CIOC, due importanti tasselli operativi dell’Architettura nazionale per la protezione dello spazio cibernetico; e vedrà infine la luce il primo schema comune europeo per la certificazione della sicurezza informatica dei prodotti ICT e dei servizi digitali, la cui attuazione nazionale è stata affidata all’Istituto Superiore delle Comunicazioni (ISCOM) del Ministero dello Sviluppo Economico.

L’auspicio è dunque che tutti gli sforzi sinora compiuti non solo non siano stati vani, ma vengano intensificati e premiati con i risultati che tutti ci attendiamo in termini di miglioramento globale della fiducia verso le reti e i servizi digitali, che costituiscono oramai l’imprescindibile sistema nervoso sul quale si basano lo sviluppo e la sostenibilità della nostra società presente e futura.

 

Cfr: www.agendadigitale.eu

Moreno Amianti
VM Sistemi – Sales Account

Related Posts

Pin It on Pinterest