Disaster Recovery in cloud: Integrazione totale con Veeam Backup and Replication

Nelle imprese di oggi, vista la necessità di gestire una innumerevole mole di informazioni, anche un semplice errore umano può causare perdite di dati e interruzione dell’operatività di decine o centinaia di persone.

Grazie al Cloud è possibile raggiungere livelli di Disaster Recovery e di gestione della continuità aziendale precedentemente irraggiungibili per la maggior parte delle aziende. Proprio come una buona assicurazione, il miglior Disaster Recovery deve fornire grande protezione, con fastidio minimo, al minor costo possibile. Questa è la promessa del Disaster Recovery in Cloud.

Una soluzione completamente integrata, veloce e sicura per l’esecuzione di backup e ripristini nel Cloud è quella con Veeam Backup and Replication.

I vantaggi della soluzione

  • Replica off-site di Virtual Machine per l accensione remota in caso di necessità
  • Disaster recovery parziale
  • Disaster recovery totale
  • Firewall con 1 istanza dedicata

L’integrazione con Veeam

Il servizio consente di avere a disposizione un cluster virtuale VMWare o Hyper-V su cui replicare le virtual machine presenti nel sito primario del cliente.
Queste VM saranno quindi pronte per essere accese e utilizzate in caso di disastro del sito primario, secondo uno o più piani di riaccensione (failover plan) personalizzabili dal cliente.
L’intero ambiente potrà essere verificato e rilasciare dei report come previsto dai piani di continuità operativa.
Il Servizio è disponibile sia per ambienti Hyper-V che per ambienti VMware, all’interno del Cloud sono infatti in produzione due infrastrutture separate, una per ogni ambiente ed esigenza.
Tutte le risorse dedicate al cliente, vengono incluse all’interno di un Hardware Plan, visibile direttamente dalla console Veeam del cliente, dopo che sarà connessa al Cloud.

Massimiliano Porliod
VM Sistemi – IT Presales

Related Posts

Pin It on Pinterest