Technacy

L’azienda

Technacy è una azienda di Cervia (RA) che si occupa di realizzare piattaforme per gli operatori di telefonia mobile che rivendono soluzioni tecnologiche verso i propri utenti, mirate al controllo dei dispositivi. Technacy gestisce oggi la navigazione di oltre 3000 dispositivi, in Italia, Spagna e Portogallo.
Technacy significa “capacità di capire, applicare abilmente e comunicare soluzioni tecnologiche creative ed equilibrate basate sulla comprensione dei fattori contestuali coinvolti”

I prodotti di punta di Technacy:

  • Netmon, che permette di controllare ogni singolo dispositivo, di monitorarlo in tempo reale, di deciderne la configurazione e di stabilire le possibilità in termini di navigazione dati e di fonìa, e di essere informati costantemente via email o sms sulla situazione di ogni dispositivo.
  • Web Sms, che permette il monitoraggio della messaggistica delle SIM aziendali.
    Quando vediamo un sms dal mittente identificabile, a cui abbiamo noi stessi autorizzato l’invio, dalla grande marca all’ottica sotto casa che ci informa che i nostri occhiali sono pronti o l’officina di fiducia che ci propone una data per il cambio gomme o per la revisione, prestiamo la massima attenzione e cortocircuitiamo tutte le altre modalità comunicative.
Le esigenze

Technacy si è trovata a dover compiere delle scelte in ambito ICT Security, sia per l’azienda stessa sia per i servizi che a sua volta offre ai Clienti.
Garantire la sicurezza dei dati all’interno delle piattaforme che mette a disposizione dei propri utenti non era solo una necessità aziendale, ma soprattutto di business.
L’azienda cercava anche una soluzione che si potesse integrare ai flussi aziendali e che portasse ad un consolidamento della propria infrastruttura e che allo stesso tempo contribuisse ad un percorso di innovazione.

I dettagli della soluzione, raccontati da Vittorio Foschi, CEO @Technacy, durante il Webinar “Cyber Treath Intelligence, l’ampia gamma iperintegrata di soluzioni ICT Security Palo Alto”
La soluzione
  • Migrazione delle numerose macchine virtuali standalone a una soluzione PANORAMA e 4 VM700 + 2 VM300.
  • Passaggio dalla semplice Threat Intelligent a DATALAKE.
I benefici

“Possiamo continuare ad occuparci del nostro business consapevoli di avere un presidio professionale e competente a copertura della nostra struttura PaloAlto.”
Vittorio Foschi, CEO @ Technacy